• page_banner

nutizie

U designer di zitelli di club vestendu e donne più putenti in a pulitica di i Stati Uniti

Da: 25 ferraghju 2021 Scarlett Conlon, CNN

(Web: https://edition.cnn.com/style/article/max-mara-milan-fashion-week-ian-griffiths-interview/index.html)

 

11(Creditu: Andrew Harnik / AP)

 

Ci hè parechje volte in a carriera di ogni designer di successu quandu trovanu qualcosa chì anu creatu in u centru di una sensazione virale. Per u direttore creativu di Max Mara, Ian Griffiths, scopre chì u Presidente di a Casa Nancy Pelosi avia accintu una frenesia glubale purtendu u so "Cappotto di Focu" rossu per u so infame affrontu cù Donald Trump in u 2018 hè statu unu di sti mumenti. Ma ùn era micca quantunque cum'ellu l'avia imaginatu.

«Eranu 7 ore di sera è aghju ricevutu a telefunata da u nostru ufficiu di cumunicazione americanu. Venia di ritruvà a casa da u travagliu è era in traccia di cambià cù i mo pantaloni intornu à e mo dinochje ", ridia Griffiths à u telefunu da u so uffiziu in Reggio Emilia, in u nordu di l'Italia. "Avianu bisognu di una cunferma urgente chì u mantellu era nostru, po di più in più chjamati sò entruti per dà preventivi. Aghju passatu a serata sana à girandulà intornu à u mo appartamentu cù i mo pantaloni intornu à e caviglie perchè ùn aghju avutu u tempu di caccialli!

"Questu vi dà una idea di quantu era di u celu."

U mumentu pò avè pigliatu i Griffiths in terra cun guardia, ma Max Mara ùn era guasi una scelta di manca per Pelosi, chì avia purtatu u listessu mantellu à a seconda inaugurazione di u presidente Obama in u 2013. A marca taliana, famosa per u so cammellu mantelli è marca u so 70esimu anniversariu quist'annu, hà sempre trattatu di "fabricà veri panni per e vere donne", hà dettu Griffiths, natu in Gran Bretagna, chì s'hè unitu à l'etichetta fora di a scola in u 1987 è ci hè statu dapoi.

12

(Nancy Pelosi indossa Max Mara. Creditu: Marvin Joseph / The Washington Post / Getty Images)

U designer hà ricurdatu una prima riunione cù u tardu fundatore di a marca, Achille Maramotti: «Mi hà dettu chì a so intenzione era sempre di vestisce a moglia di u duttore o di l'avucatu lucale; ùn era mancu appena interessatu à vestisce principesse o cuntesse in Roma. Ellu hà sceltu cusì sàviu perchè in l'ultimi 70 anni quelle donne (sò risuscitate) è Max Mara sò andate cun elle. Avà piuttostu chè a moglia di u duttore, sò u duttore, sì micca u direttore di (una) fiducia sanitaria intera. "

13

(Stile britannicu cun accentu talianu, a cullezzione AW21 di Max Mara hè per e "regine fatte da sè", scrive e note di spettaculu. Creditu: Max Mara)

Griffiths pò cuntà Kamala Harris trà e donne in alta volata chì ammiranu e so creazioni. A vicepresidenta di i Stati Uniti hà generatu tituli per a marca nuvembre scorsu quandu hè stata ritrattata purtendu unu di i so mantelli grisici d'ispirazione militare "Deborah" nantu à a traccia di a campagna in Filadelfia.

"Paria una figura di a Guerra d'Andipendenza Americana, cù e bandere in fondu è alzendu u bracciu in aria ... era una maghjina cusì putente", hà dettu Griffiths. Cù Harris è Pelosi, hà continuatu, "pareva chì ùn purtavanu micca solu (i mantelli) cum'è utilità, ma in un modu chì hà fattu veramente una dichjarazione (è) cum'è veiculu per dì qualcosa chì sò assolutamente d'accordu". Hè statu, hà ammessu, incredibilmente gratificante.

14

(U vicepresidentu Kamala Harris parla durante un drive-in esce per vutà a manifestazione in Filadelfia, 2020. Creditu: Michael Perez / AP)

Festighjà una lascita

Griffiths ricunnosce l'anniversariu di a marca questu annu rendendu omagiu à donne forti è indipendenti cum'è Harris è Pelosi. In cunfurmità cù a visione uriginale di Maramotti, ùn pò micca esse preoccupatu per a reale per se, ma hè intentu di fabricà vestiti per abilità e donne à guvernà u mondu.

Sembra ghjustu chì Griffiths aiutassi à Max Mara à marcà u so 70esimu anniversariu cù una cullezzione speciale d'anniversariu. Svelata in digitale à a settimana di a moda di Milano ghjovi, a linea Autunno-Inverno 2021 hè cusì putente chì si hè aspettata da l'etichetta italiana.

"Festighjendu questu avvenimentu tremendu, pensava à a donna Max Mara cum'è una regina triunfante fatta da sè in un mumentu di giubilazione à a so ascensione", hà animatu.

A presentazione digitale hà iniziatu avec des images derrière les coulisses d'un modèle enrobé dans un manteau Max Mara avant de prendre la piste circulaire à l'intérieur de la Triennale di Milano. L'impunente spaziu curvatu, chì ricurdava à Griffiths di Regent Street di Londra, era impannillatu in bandiere cù simbuli di l'archiviu di a marca per dà u gustu di una incurunazione o di una parata. Frà i simboli c'era un puntu d'esclamazione retro chì u designer hà scupertu annantu à l'anni 1950 Max Mara publicitariu da l'archiviu di a marca

U simbulu "capisce tuttu u spiritu di a cullezzione", hà dettu. "Cumu (altrimenti) descrivi u sensu di gioia è avventura epica di sta ascensione di 70 anni?"

Dapoi i so inizii in 1951, Max Mara era ossessionatu da un amore per tutte e cose "autenticamente - cunfinendu eccentricamente - britannichi", aghjunse Griffiths. Per sta cullezzione hà guardatu à a guida di trattori, pilotu di elicotteri, donne pionere per mezu di kilts ("tradiziunale ma ancu radicata in a cultura punk"); cappotti trapuntati fatti di capelli di cammellu puri; giacche utilitarie eseguite in suntuosu alpaca; magliette d'organza "chì sò drammaticamente affascinanti"; è calzetti chunky è stivali di caminari.

15

(D'appressu à e note di mostra, a cullezzione hè un "campagnolu urbanu-mix" cun maglie aran cocooning è gonne tartan slouchy. Creditu: Max Mara)

Hè una raccolta di "classici senza cunservazione", hà spiegatu, chì hè ancu una descrizione adatta di u designer stessu. In parte spiritu liberu, in parte signore per eccellenza, Griffiths hè un anzianu zitellu di u club diventatu cumandante creativu di una di e case di lussu più antiche è sofisticate di u mondu - è hà una incantevule inclinazione à e piazze tasche. Datu chì hà passatu a maiò parte di u bloccu Covid-19 di u Regnu Unitu in casa soia in a campagna di u Suffolk, l'ispirazioni bucoliche di a so cullezzione parenu di più persunale.

"Hè inevitabbile chì una grande parte di a mo storia ci entre", hà dettu, indicendu i recenti ritratti nantu à u so contu Instagram. "Quelle immagini di e mo sperienze chì sò state in campagna durante l'estate, avè lunghe passeggiate cù i mo cani, a manera di vestì 30 anni fà, a cultura punk, l'idea di un spiritu ribellu indipendente, chì rifiutavanu di accettà a cunvenzione - sò tutti idee chì sò centrali per u mo pensamentu. Principalmente, (tuttavia), u canalizeghju in modu chì appelli à a donna Max Mara, chì si tratta di ella ".

16

(A nova cullezzione prisentata à a Settimana di a Moda di Milano ripiglia l'imaghjina di u mantellu di cammellu di Max Mara. Creditu: Max Mara)

L'impattu di a pandemia nantu à i clienti di Max Mara era ancu una cunsiderazione impurtante, Griffiths hà dettu.

"Mi hà fattu pensà assai duru à quale (hè) è apprezzà ancu di più e lotte ch'ella hè stata attraversata, chì sò state lampate in un sollievu ancu più acutu da ciò chì hè accadutu l'ultimu annu", hà dettu. «A vogliu mustrà trionfantemente chì esce da sta difficultà.

"Hè a nostra celebrazione di 70 anni, ma hè ancu una cullizzioni chì hè prevista per un mumentu l'invernu prossimu, 2021, quandu in tuttu u mondu, e restrizioni cuminceranu à esse levate è a ghjente pò gode di u mondu in u quale campanu è celebrà."

A prossima racolta hè, hà dichjaratu, una "doppia festa, in un certu sensu". In l'entusiasmu di Griffiths per u cuncepimentu, l'espressione sartoriale è a speranza, Max Mara hà ancu assai da celebrà.


Tempu di posta: Maghju-07-2021